Benvenuti su Note d'Arte

Note d’arte intende ospitare contributi e notizie su musei e luoghi della cultura presenti in Umbria,  prevalentemente, ma non solo, riferibili all’amministrazione del Ministero per i Beni e le attività culturali.
I musei archeologici nazionali di Perugia, Spoleto e Orvieto, insieme al Palazzo Ducale di Gubbio, il Tempietto sul Clitunno, il Museo Nazionale del Ducato di Spoleto e la Rocca Albornoziana di Spoleto, Castello Bufalini e Villa del Colle del Cardinale costituiscono un’articolata e pregevole offerta culturale, riunita sotto la direzione del Polo museale dell’Umbria.
Dotata di particolare autonomia, in virtù della straordinaria ricchezza, è inoltre la Galleria nazionale dell’Umbria, compresa tra i venti musei statali più importanti d’Italia.
L’amministrazione statale, con la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio, la consorella archivistica e gli Archivi di stato presenti sul territorio governa la più vasta e articolata offerta culturale della regione.

Ma oltre alla ricchezza di testimonianze storico artistiche va assunta come presupposto fondante  la nozione di eredità culturale, fonte identitaria per il territorio, di cui si intende accrescere la consapevolezza, anche ai fini della sua conservazione. Contribuire per quanto possibile a stimolarne la percezione e facilitarne l’accesso è quanto ci proponiamo.

Le risorse tecnologiche, quelle della rete in particolare, ci consentono di utilizzare al riguardo uno strumento leggero, veloce ed economico. Una rivista on line offre appunto tali opportunità, compresa la possibilità di utilizzare risorse multimediali.

La pubblicazione non avrà una scansione temporale, svincolandosi così dal tradizionale concetto di periodico. I contributi che di volta in volta arriveranno in redazione, saranno pubblicati a flusso continuo e indicizzati in categorie di argomenti.